Dal campo rom di Acerra a Sant’Antimo per rubare nelle case: arrestata 37enne

I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per furto in abitazione una 37enne già nota alle forze dell’ordine originaria della Serbia e domiciliata ad Acerra, nel campo nomadi di via Spinelli. Insieme a complici in via di identificazione si era introdotta nella casa di una 35enne di piazza Sant’Antonio forzando la serratura della porta di ingresso. In casa aveva rubato svariati oggetti preziosi (collane, bracciali e orecchini) per un valore totale di circa 3.000 euro. E’ stata individuata e bloccata dai carabinieri mentre a piedi si allontanava dalla zona. L’arrestata è in attesa di rito direttissimo. Tags acerra Campo rom carabinieri ladra Sant’ANTIMO
Continua la lettura su: Cronache della Campania