Blitz degli ex Cub a casa Lettieri, tensione col sindaco

ACERRA. Tensione questa mattina ad Acerra dove gli ex Cub hanno affisso uno striscione di protesta davanti all’abitazione del sindaco Raffaele Lettieri. Nel mirino dei manifestanti oltre al primo cittadino anche il presidente della Regione Vincenzo De Luca: entrambi sono accusati di non interessarsi di una vertenza che si trascina stancamente da mesi. Sono ormai due anni che i lavoratori del Consorzio non ricevono lo stipendio e le proteste negli ultimi giorni sono sfociati in azioni clamorose, […]
Continua la lettura su: Edizioni Caserta