Acerra, Montefibre: a breve 350 operai saranno senza futuro

350 operai senza futuro: per loro si avvicina la scadenza della mobilità. Siamo alla Montefibre di Acerra dove tra novembre e inizio 2018 verranno meno gli ammortizzatori sociali. Intanto è saltata la seduta in consiglio regionale. Per gli operai si avvicina la disoccupazione a distanza di 12 anni dalla dismissione dell’ex polo chimico. Per 170 lavoratori la fine della mobilità scatterà a fine novembre: per i restanti si aspetterà l’inizio dell’anno nuovo. Insieme  a loro resteranno senza ammortizzatori sociali una trentina di operai della ditte dell’indotto: i pezzi sono stati smantellati e rivenduti ad alcune (…)
Continua la lettura su: Linea Press