Rapinata e spinta sui binari della stazione, ferita una 19enne

Home   >   Cronaca e Attualità   >   Rapinata e spinta sui binari della stazione, ferita una 19enne L’aggressione avvenuta in treno, con l’uomo – forse un nordafricano – sceso dal convoglio una volta impossessatosi del cellulare. ACERRA – Rapinata e spinta sui binari del treno: ragazzina ferita, probabilmente deve operarsi. E’ quanto risulta dopo l’aggressione avvenuta l’altro giorno sulla banchina dello snodo ferroviario di Acerra, quando una 19enne della provincia di Salerno è stata depredata da un malvivente del cellulare. Sul caso indaga la polizia. L’episodio è avvenuto martedì mattina su un convoglio della tratta Napoli-Cancello-Cassino: secondo una prima sommaria ricostruzione del fatto la giovane sarebbe stata avvicinata da un uomo, probabilmente uno straniero. Costui, subito dopo l’arrivo del treno alla stazione di Acerra, le avrebbe strappato il telefonino e poi sarebbe sceso. La studentessa l’avrebbe rincorso salvo poi ingaggiarne una colluttazione: al tentativo di dimenarsi da parte della vittima, il rapinatore l’avrebbe strattonata con la lite terminata con una caduta della 19enne che potrebbe anche essere stata scaraventata sui binari, lì dove ci sono delle grosse pietre. L’impatto le ha (…)
Continua la lettura su: Il Gazzettino Locale