Acerra: blitz nella casa dei botti illegali. Fermata una coppietta

Un vero e proprio blitz contro i botti illegali. Dopo quello di mercoledì scorso, con la denuncia di un 50enne, questa volta è toccato ad una coppietta. Ecco cosa è stato sequestrato. Un 32enne ed una 28enne finiscono agli arresti domiciliari. 360 chili di botti illegali rinvenuti in casa. L’operazione è stata portata a termine dai carabinieri della tenenza  Casalnuovo insieme ai colleghi di Pomigliano D’Arco. Dopo un’accurata attività investigativa, è stato effettuato un blitz nell’appartamento della coppia, su cui già gravava più di un sospetto. L’azione fa parte di una vasta operazione proprio a (…)
Continua la lettura su: Linea Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *